Battiscopa - una breve guida su come scegliere il battiscopa giusto per la tua abitazione.

Se sei in procinto di organizzare il tuo nuovo appartamento o lo stai solo ristrutturando, probabilmente hai già pensato ai colori delle pareti, allo stile dei mobili e a un nuovo pavimento.

Tuttavia, non dimenticare i "dettagli". Quasi nessuno si concentra sulla selezione dei battiscopa e possono completare o indebolire la percezione dello spazio. Nel testo che segue, abbiamo preparato alcuni suggerimenti per te, che speriamo ti permettano di scegliere più consapevolmente la soluzione giusta per il tuo interno.

Di cosa sono fatti i battiscopa - che tipo sarebbe la scelta migliore per te?

Come nel caso di pavimenti o sottofondi, i battiscopa sono fatti di vari materiali. Ogni materiale del materiale conferisce al prodotto finito funzioni specifiche, grazie alle quali funzionerà bene in determinate condizioni. Ecco perché è così importante scegliere il prodotto giusto per la situazione - in modo da non sentirsi delusi quando lo si utilizza. I battiscopa possono essere realizzati in PVC, HDPS e MDF o combinazioni di questi materiali. Cosa significano queste abbreviazioni? Di seguito presentiamo una spiegazione e i vantaggi e gli svantaggi più importanti di ciascuna tecnologia.

Battiscopa in PVC

  • Le materie plastiche sono utilizzate per la produzione.
  • Una vasta gamma di colori: la possibilità di selezionare con precisione il colore e la finitura del battiscopa sul pavimento.
  • Resistente ai danni meccanici.
  • Impermeabile.
  • Molto facile da installare - hanno elastici flessibili sui bordi, grazie ai quali si risparmia tempo sul posizionamento del silicone e sul taglio preciso. Spesso hanno anche accessori dedicati per facilitare il montaggio.
  • Possono essere installati in diversi modi: con colla, spilli, graffette.
  • Rifinito in diversi modelli e forme per evitare la forma tradizionale.
  • Sono disponibili in due versioni:

                o    Pannelli in PVC con canale (ad es. per cavi)
                o    Pannelli in PVC solido

                           - Sono una versione migliorata delle schede con un canale.
                           - Sono di qualità superiore.
                           - Avere una superficie più dura e resistente agli urti.
                           - Possono essere rifiniti elegantemente con una vernice opaca per un aspetto più nobile.

Battiscopa HDPS

  • Realizzato interamente senza additivi in PVC
  • Estremamente leggero.
  • Molto resistente ai danni meccanici.
  • Impermeabile.
  • Elegante ed elegante.
  • Alta qualità del prodotto.
  • Hanno tutte le caratteristiche delle doghe in PVC solido, ma senza l'uso di PVC.

Battiscopa in MDF

  • La soluzione più tradizionale prodotta da pannelli a base di legno a bassa o media densità.
  • Ampie possibilità di regolare il budget a causa della varietà di prezzi.
  • Una vasta gamma di altezze, forme e finiture. Molto facile da elaborare.
  • Resistente agli urti e ai graffi.
  • Raramente hanno accessori dedicati, il che richiede un taglio a lungo termine.
  • Montato su clip o colla - spesso richiede una pulizia persistente.
  • Mancanza o bassa resistenza all'acqua - sono facili da distruggere accidentalmente applicando acqua a loro, ad esempio durante la mappatura.

Come abbinare il battiscopa all'interno?

Scegliere il battiscopa giusto non riguarda solo il colore. Anche l'altezza della lamella, la struttura superficiale e la fresatura sulla parete frontale sono importanti. L'offerta di battiscopa Arbiton comprende sia pannelli a nucleo solido, ad esempio TORE, VIGO o STIQ (si tratta di pannelli realizzati interamente in materiale appropriato, con uno spessore specifico), pannelli tradizionali, ad esempio INDO, MACK, LM (i pannelli sono un sottile strato di plastica e sono attaccati ad esso utilizzando una base o direttamente - attaccandolo alla parete attraverso un canale che verrà successivamente coperto) così come le tradizionali collezioni di MDF come PAINT IT o CAVARE.

La selezione del battiscopa appropriato dovrebbe tenere conto del tipo di pavimento posato - quindi possiamo scegliere un battiscopa che copre uno specifico spazio di espansione. Ci sono battiscopa sul mercato che coprono i giunti di dilatazione tra 10 - 26 mm. Quindi, a seconda che si stia installando pavimenti in vinile o laminato, è necessario scegliere il battiscopa appropriato.

Anche l'altezza della stanza è importante. La buona pratica è quella di utilizzare tavole con un'altezza di almeno 80 mm nel caso di locali con un'altezza superiore a 2,5 m.

Il colore dei battiscopa è un tema fluviale: può essere abbinato al colore dei pavimenti, al colore delle pareti, degli infissi delle porte, allo stile dei mobili, o per utilizzare lavagne bianche universali o - sempre più popolari - antracite.

La scelta perfetta tiene sempre conto delle aspettative del cliente e del suo senso estetico, motivo per cui è così importante familiarizzare con le possibili soluzioni.

Il tempo è un alleato della scelta giusta!

Quando organizzi il tuo appartamento, passi molto tempo a scegliere gli elementi chiave. Spesso la volontà di finire il lavoro è così grande che non viene prestata sufficiente attenzione alle fasi finali. Tuttavia, niente di più sbagliato! La giusta quantità di tempo dedicata, ad esempio, a familiarizzare con i tipi di battiscopa è la chiave per un interno bello e coerente che soddisferà l'occhio e sarà piacevole da usare.

Sottoscrivi la nostra newsletter

Vuoi essere aggiornato con le ultime novità e prodotti arbiton? Iscriviti alla nostra newsletter

© 2021 ARBITON | BY JELLY SOLUTIONS

Cookies

Questo sito Web utilizza i cookie per personalizzare gli annunci Google ( Norme e termini sulla privacy di Google ) nonché per migliorare la tua esperienza come utente di questo sito web. Puoi modificare le regole o impedire che i cookie vengano inseriti nel tuo dispositivo finale modificando le impostazioni nel tuo browser web. Informativa sulla privacy.

Prodotti aggiunti per il confronto: 1 CONFRONTARE Chiaro